Malvasia di Castelnuovo Don Bosco

La zona di produzione dei vini a Denominazione di Origine Controllata Malvasia di Castelnuovo Don Bosco comprende i territori dei comuni di Albugnano, Castelnuovo don Bosco, Passerano Marmorito, Pino d’Asti, Berzano S. Pietro e Moncucco Torinese.

Si tratta di una piccola area, sulle colline astigiane affacciate versa la provincia di Torino, dove si coltiva la Malvasia di Schierano o Malvasia a “grappolo corto”, uva a bacca nera aromatica, che dà origine ad un gradevolissimo vino dolce, frizzante o spumante. Il vino prende il nome da uno dei sei comuni della zona di produzione, Castelnuovo don Bosco, dove nacque San Giovanni Bosco, ora centro spirituale dei Padri Salesiani e meta di pellegrinaggi.

Viene prodotto anche nella tipologia Spumante.

 Vitigno

Malvasia di Schierano e/o Malvasia Nera Lunga: dall’ 85% al 100%; Freisa: dallo 0% al 15%.

 

 

 Caratteristiche

Aspetto

Il Malvasia di Castelnuovo Don Bosco presenta colore rosso cerasuolo, la tipologia Spumante ha colore rosso rubino tenue tendente al cerasuolo, brillante con bollicine abbastanza fini, numerose, abbastanza persistenti.

Profumo

All’olfatto presenta aroma fragrante dell’uva in origine, lo Spumante si presenta intenso, persistente, fine, leggermente aromatico, fruttato al lampone e alla ciliegia, floreale e fragrante.

Gusto

Il sapore è dolce, leggermente aromatico, caratteristico, lo Spumante è dolce, poco caldo, morbido, poco tannico, abbastanza fresco, quasi di corpo, equilibrato con persistente piacevole sensazione finale amarognola.

Gradazione

Il titolo alcolometrico volumico totale minimo per le varie tipologie è di: 10,50% vol per la tipologia Rosso e Rosato, 11,00% vol per lo Spumante.

Età ottimale

-
 

 Zona di produzione

 Tipologie

  • Malvasia di Castelnuovo Don Bosco
  • Malvasia di Castelnuovo Don Bosco Spumante

 Calice e servizio

Il Malvasia di Castelnuovo Don Bosco Doc va servito in calici ampi e aperti a una temperatura di 12-14°C. Il Malvasia di Castelnuovo Don Bosco Doc Spumante va degustato in coppe per spumanti a una temperatura di 8-10°C entro l'anno successivo all'imbottigliamento.

 

 Abbinamento con i cibi

Il Malvasia di Castelnuovo Don Bosco Doc si sposa bene con frutta e pasticceria. Lo Spumante si abbina a preparazioni dolci a pasta lievitata, torte a base di pandispagna con fragole, lamponi, ribes, pesche e albicocche.