Cortese dell'Alto Monferrato

Il Cortese dell'Alto Monferrato Doc è uno dei più importanti vini bianchi secchi piemontesi. L’Alto Monferrato è un sistema di rilevi collinari compresi tra i 200 e i 400 metri, con clima temperato-caldo ma discretamente ventilato, soprattutto in primavera e a fine estate. Anche se non gode della notorietà dei rossi e dei moscati, vanto di questa regione, è tuttavia un ottimo vino da pasto. Viene prodotto in questa zona, nella regione chiusa tra il Bormida e lo Scrivia con alle spalle l'Appennino Ligure. I centri vitivinicoli di maggiore rilievo in questo territorio sono Acqui, Ovada e Novi, in provincia di Alessandria, e alcuni comuni in provincia di Asti.

Il Cortese, tra i vitigni a frutto bianco più tipici del Piemonte, è ritenuto originario di queste colline e già era noto nel Settecento. Inoltre, la resistenza alle malattie e alle intemperie fanno di tale varietà un vitigno molto utilizzato, soprattutto nell'Oltrepò occidentale.

La denominazione di origine controllata Cortese dell'Alto Monferrato comprende un vino bianco prodotto anche nelle versioni Spumante e Frizzante.

 Vitigno

Minimo Cortese 85%. Possono inoltre concorrere, congiuntamente o disgiuntamente, le uve provenienti da vitigni a bacca bianca non aromatici idonei alla coltivazione nella Regione Piemonte fino ad un massimo del 15%.

 Caratteristiche

Aspetto

Il Cortese dell'Alto Monferrato presenta colore paglierino chiaro, talvolta tendente al verdolino.

Profumo

L'odore è caratteristico, delicato, molto tenue ma persistente.

Gusto

Il sapore è asciutto, armonico, sapido, gradevolmente amaro.

Gradazione

Il titolo alcolometrico volumico minimo è di 10,00% vol.

Età ottimale

-

 

 Zona di produzione

 Tipologie

  • Cortese dell'Alto Monferrato
  • Cortese dell'Alto Monferrato Spumate
  • Cortese dell'Alto Monferrato Frizzante

 Calice e servizio

Il Cortese dell'Alto Monferrato Bianco Doc va servito a una temperatura di servizio 10° - 12°C in calice svasato; lo Spumante e il Frizzante vanno serviti ad una temperatura di 8° - 10°C.

 

 

 Abbinamento con i cibi

Il Cortese dell'Alto Monferrato è un vino secco che bene si abbina ad antipasti magri e di pesce, minestre in brodo, paste asciutte e risotti marinari o con salse di pomodoro, pesci di acqua dolce bolliti. Lo Spumante e il Frizzante si usano come aperitivo e da dessert.