Torta Gianduia

Ingredienti:

  • 100 gr Farina 00
  • 50 gr Fecola di patate
  • 100 gr nocciola del Piemonte IGP
  • 170 gr Burro
  • 4 Uova
  • 130 gr Zucchero
  • 20 gr Cacao amaro
  • 1 bustina Vanillina
  • ½ bustina Lievito
  • 320 ml Panna
  • 150 gr Cioccolato gianduia
  • 50 gr Marmellata albicocche
  • 200 gr Cioccolato fondente
  • Sale q.b.
  • Zucchero velo q.b.

Preparazione:

Lavorare i tuorli con 100 gr di zucchero, la vanillina e il sale. Montare a neve gli albumi a temperatura ambiente con zucchero. Sciogliere 100 gr di burro, a vapore ed incorporare all’impasto. Setacciare farina, cacao e lievito. Aggiungere la miscela al composto, con le nocciole tritate finemente, gli albumi montati, continuando a rimestare. Se il composto risultasse denso, aggiungere alcuni cucchiai di latte. Porre il composto in teglia imburrata e infarinata e cuocere in forno già caldo a 170°, per 45-50’.

Per la farcitura:

In pentolino, portare ad ebollizione 250 ml di panna, togliere dal fuoco ed incorporare il cioccolato fondente spezzettato, mescolare bene sino a quando il cioccolato, risulterà interamente sciolto; lasciare raffreddare. Montare in seguito, con fruste elettriche ed aggiungere un cucchiaio di zucchero velo. Se raffreddata, tagliare la torta a metà e farcire con la crema al cioccolato, come ottenuta. Sciogliere la confettura d’albicocche a vapore, porla nel mixer e con un pennello farcire la superficie della torta. Scaldare in pentolino la panna e il burro restanti, con un cucchiaio di zucchero a velo; togliere dal fuoco e incorporare il cioccolato gianduia, amalgamare il tutto. Intiepidire e farcire la torta - posta su di una gratella poggiata in pentola - con la crema al gianduia, iniziando dal centro e ricoprendola interamente, servendosi di una spatola.